Ragazze cinesi che conquistano il Polesine.

Ragazze cinesi alla conquista del Polesine. Infatti, la loro presenza in Veneto è davvero massiccia. In particolare, le escort orientali e le donne con gli occhi a mandorla sembrano avere una predilezione per i territori del basso Veneto. I rovigotti ringraziano consolandosi tra le loro braccia.

La stampa locale si diletta a controllare il numero degli annunci di ragazze cinesi pubblicati online e destinati agli incontri sessuali a pagamento. Sembra che durante il fine settimana, le escort orientali affollino il web con i loro profili privati. Quasi sempre molto espliciti e senza censura di alcun tipo.

Le ragazze cinesi prediligono la città di Rovigo.

Senza alcun dubbio, le ragazze che provengono dalla Cina sono ormai una costante in quasi tutte le città italiane. Il Veneto segue la falsariga delle altre regioni italiane. La provincia di Rovigo si distingue in questo senso. Osservando gli annunci personali delle ragazze cinesi, balza agli occhi il numero di quelli pubblicati in Polesine.

Certamente i centri massaggi orientali sono disseminati ovunque. Pieni di ragazze cinesi che, seminude, accolgono i clienti che presto accarezzeranno con le loro mani delicate. Inoltre, gli appartamenti dedicati agli incontri a pagamento sono numerosi anche a Rovigo.

Speriamo che non si tratti di ragazze in mano al racket della prostituzione cinese. Non ci addentriamo in questo ginepraio anche se pochi giorni fa ne abbiamo parlato. La notizia di una operazione di Polizia che ha setacciato le province di Padova e Venezia ha fatto il giro del web. Sgominato un giro di squillo di lusso cinesi.

Anche le escort italiane temono la concorrenza delle ragazze cinesi.

Senza dubbio, le ragazze cinesi rappresentano un grosso fastidio per le escort italiane che operano in Veneto. Ma anche per tutte le altre accompagnatrici di Rovigo. Le ragazze orientali non sono viste di buon occhio dalla top class girls e dalle top class escort che operano in Polesine.

I motivi sono facilmente intuibili anche se non dimostrabili con assoluta certezza. In primo luogo, le ragazze cinesi sono giovani e avvenenti. Almeno così sembra vista la difficoltà a dar loro un’età anagrafica. In secondo luogo, sono disinibite, disponibili e completissime. Terzo, le donne cinesi piacciono molto agli italiani.

Ragazze cinesi ed orientali a Rovigo. Magica Escort

Sembra che le ragazze cinesi e le ragazze orientali piacciano molti agli abitanti del Polesine. In Veneto, in particolare a Rovigo, la presenza delle ragazze asiatiche è davvero notevole. Sia nei centri massaggi orientali ma anche nelle abitazioni private adibite alla prostituzione. (Immagine tratta dal web)

Infine, elemento da non trascurare, applicano un listino prezzi molto vantaggioso. Un po’ come quando si va a fare acquisti in un negozio “made in China“. Prezzi bassi e qualità non eccelsa. Chissenefrega, i prodotti durano poco ma costano anche poco. Per ripetere l’acquisto c’è sempre tempo.

Vale lo stesso discorso per le ragazze cinesi. Costano poco, offrono molti servizi e non hanno la “puzza sotto il naso”. Almeno così pare. Proprio per questi motivi sono ricercatissime. Gli uomini che vogliono svagarsi con ragazze giovani e senza limiti, vanno dalle ragazze cinesi. Godono e si divertono ugualmente spendendo molto meno rispetto alle escort nostrane.

Il mito della geisha si incarna nelle ragazze cinesi.

Naturalmente, la poca cultura e la scarsa conoscenza fanno commettere degli errori molto grossolani. Infatti, nell’immaginario comune di molti uomini, le ragazze cinesi incarnano il mito della geisha. Innanzitutto, la prima cosa da sfatare è la provenienza. Le geishe fanno parte della cultura giapponese e non di quella cinese.

Nel corso dei secoli, l’immagine della geisha si è trasformata in negativo sicuramente. Originariamente erano donne di grande cultura, classe ed educazione. Cresciute seguendo rituali e concetti di vita assolutamente rigorosi. Per le ragazze dell’oriente, diventare una geisha voleva dire seguire un disciplinare rigoroso, lungo e complesso.

Nel mondo occidentale, le geishe sono spesso equiparate alle prostitute di lusso. Nulla di più sbagliato. Proprio per questo motivo, anche in Polesine le ragazze cinesi hanno un enorme successo. Le giovani bamboline dagli occhi a mandorla rappresentano per gli italiani molte cose:

  1. Fanciulle da portarsi a letto facilmente pagando un prezzo assolutamente contenuto.
  2. Godere delle loro attenzioni che sono totalizzanti. Quello che non fanno, di norma, le escort di Rovigo.
  3. Massaggiatrici espertissime in grado di far “resuscitare anche i morti”.
  4. Disponibilità anche in coppia e nessun limite e tabù.
Geishe e ragazze dalla Cina. Magica Escort

Pur facendo parte della cultura giapponese, molto spesso le ragazze cinesi vengono viste come delle vere e proprie geishe. Sempre pronte a soddisfare i capricci e le fantasie erotiche degli uomini in cerca di momenti appaganti e di relax. (Immagine tratta dal web)

Conclusioni sulle ragazze cinesi:

Tralasciando tutte le tematiche relative allo sfruttamento della prostituzione sulle quali volutamente non vogliamo addentrarci, le ragazze cinesi sono una realtà. Ormai, la loro presenza è ovunque ed il fenomeno della prostituzione cinese sembra diffondersi a macchia d’olio. Senza nessuna forma di discriminazione, noi di Magica Escort abbiamo deciso che non pubblicheremo mai annunci pubblicitari di escort cinesi e di ragazze orientali.

I motivi li abbiamo già elencati ma li riassumiamo brevemente. Per garantire ai visitatori della nostra bacheca di annunci donna cerca uomo il massimo dell’affidabilità, non pubblichiamo i profili privati delle accompagnatrici dagli occhi a mandorla. Non avremmo la possibilità di verificare l’originalità dei loro book fotografici.

Infine, potendo pubblicare solo annunci di escort, accompagnatrici, ragazze e modelle che abbiano compiuto la maggiore età, nel caso delle ragazze cinesi non possiamo farlo. Proprio perché non forniscono mai il loro documento personale. Questo ci solleverebbe da ogni responsabilità in tal senso.

Fonti:

La Voce nuova di Rovigo – Articolo del 10/03/2019

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.