Super-gonorrea. Il preservativo è quasi un obbligo.

Super gonorrea: un’infezione batterica che rischia di trasformarsi in una vera e propria pandemia. Gli scienziati lanciano un grido di allarme. Perché? In virtù della grande resistenza agli antibiotici. Individuato il primo paziente con la super gonorrea. Gli antibiotici oggi a disposizione non combattono il batterio che la origina. Per questo motivo, l’uso del preservativo nei rapporti sessuali è davvero necessario. Quasi obbligatorio.

Per preservare la propria salute ma anche quella dei nostri partner. Indipendentemente dal tipo di relazione, il condom diventa un salvavita. Tanto nelle relazioni stabili quanto nei rapporti occasionali, avere rapporti sessuali protetti è un esigenza/dovere. Un monito che va lanciato e ribadito anche alle escort e ai loro clienti occasionali. Rischiare la propria salute per andare a letto con qualcuno è davvero una follia.

Super gonorrea: di cosa si tratta?

Procediamo per gradi prima di parlare della super gonorrea. Va ricordato che la gonorrea è un’infezione batterica. L’agente patogeno che la provoca è il batterio “Neisseria gonorrhoeae“. Rientra nelle malattie a trasmissione sessuale. Si contrae principalmente avendo rapporti sessuali non protetti. Il periodo di incubazione è di pochi giorni.

Volgarmente definita “scolo“, la gonorrea si manifesta principalmente con perdite uretrali nell’uomo. Nelle donne compaiono le secrezioni vaginali. Altrimenti detta blenorragia. Il trattamento normale a cui vengono sottoposti i pazienti colpiti dall’infezione batterica è il trattamento antibiotico.

Normalmente, gli antibiotici curano la malattia. Anche se la gonorrea può ripresentarsi nel caso in cui si abbiano rapporti non protetti con partner infetti. Quindi, perché da un anno a questa parte si parla di super gonorrea? Dando particolare attenzione al problema.

Malattie a trasmissione sessuale. Magica Escort

Le malattie a trasmissione sessuale sono in continuo aumento. Ogni anno, 78 milioni di persone vengono colpite dalla blenorragia. Alcune di esse dalla super gonorrea. I rapporti sessuali protetti aiutano a vivere meglio. (Immagine tratta dal web)

Il primo paziente affetto da super gonorrea.

Un cittadino inglese ha questo triste primato. Ospita nel suo organismo il super batterio. Rappresenta il primo caso diagnosticato di super gonorrea. Ossia non curabile con i normali antibiotici conosciuti. La scoperta risale ai primi mesi del 2018. Come ha contratto la malattia a trasmissione sessuale?

Semplicemente avendo rapporti non protetti. Nel 2017 ha fatto un viaggio in Asia. Come spesso accade, attratto dalle bellezze femminili locali, ha avuto rapporti sessuali senza l’uso di precauzioni con una donna del Sud Est asiatico. Rientrato nel Regno Unito, si è affidato alle cure dei medici. Che hanno fatto l’amara scoperta.

Il paziente inglese non risponde ai normali antibiotici che vengono usati per guarire la blenorragia. Nello specifico si tratta di azitromicina e ceftriaxone. Spesso si usa anche la penicillina. Ovviamente il dipartimento sanitario inglese che si occupa delle malattie sessuali sta sperimentando sull’uomo un nuovo farmaco.

Si tratta dell’ertapenem che viene usato normalmente per combattere le infezioni dopo gli interventi chirurgici a carico del colon e del retto. Vediamo cosa succederà in futuro. La preoccupazione nel mondo scientifico è molto forte. Anche se i primi risultati pare siano incoraggianti.

Prevenire la super gonorrea usando il preservativo.

Lo scriviamo da sempre e lo ribadiamo anche qui. Infatti, usare tutte le precauzioni durante i rapporti sessuali è di vitale importanza. Utilizzare il preservativo limita notevolmente il contagio con questo batterio recidivo. Non bisogna mai abbassare la guardia. Indipendentemente dalle nostre abitudini sessuali.

Sia nel caso di relazioni stabili sia durante i rapporti sessuali occasionali, il condom evita bruttissime sorprese. Purtroppo, l’educazione sessuale non fa parte dei programmi scolastici in Italia. Sarebbe fondamentale rendere più consapevoli le nuove generazioni. Fin dall’età adolescenziale. Un dovere etico per tutti.

Usare il condom nei rapporti sessuali per evitare la super gonorrea. Magica Escort

Una buona educazione sessuale nelle scuole è alla base di una società civile e consapevole. Sensibilizzare tutti per prevenire anche la super gonorrea. L’uso del preservativo è fondamentale in ogni tipo di rapporto sessuale. (Immagine tratta dal web)

Le statistiche ci dicono che il primo rapporto sessuale avviene in giovanissima età. La consapevolezza degli adolescenti è fondamentale per evitare la diffusione di malattie come la super gonorrea. Oppure della sifilide e dell’epatite. Più in generale, di tutte le malattie sessualmente trasmissibili.

Introdurre l’educazione sessuale nelle scuole, già dalle scuole elementari.

Lo abbiamo detto. Fondamentale è la conoscenza come forma di prevenzione. I millenials conoscono il preservativo ma pare lo usino poco. Non è gradito e lo sappiamo. Unico modo per prevenire anche la super gonorrea è la diffusione pubblicitaria dei mezzi di prevenzione. In particolare, nei giovani e tra i giovanissimi.

Oltre a questo, bisognerebbe avere maggiore consapevolezza nei confronti dei paesi più poveri ed emarginati. Dove acquistare anche un semplice preservativo rappresenta una cosa impossibile. Con la conseguente diffusione di virus ed infezioni batteriche.

Dati terribili sono stati diffusi dall’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS). 78 milioni di persone ogni anni sono colpite da gonorrea. Speriamo che l’incidenza dei casi di super gonorrea non aumenti in modo esponenziale.

Escort e punters: massima attenzione alla super gonorrea.

Noi di Magica Escort ci occupiamo di pubblicare online annunci di escort e di accompagnatrici. Gli incontri sessuali a pagamento rappresentano il pane quotidiano per tutte le ragazze che offrono compagnia a pagamento. Da quanto ci viene detto, sono in aumento vertiginoso le richieste particolari dei partners occasionali delle sex workers.

Sempre più gettonati e richiesti sono i rapporti scoperti e i “french kisses”. Fate moltissima attenzione. NON CEDETE MAI a questo tipo di richieste. Nemmeno se vi vengono offerte somme di denaro maggiori rispetto alle vostre richieste. La salute vostra, come quella dei vostri amanti del momento, non ha prezzo.

Evitiamo, nel limite del possibile, il diffondersi di queste infezioni batteriche. Le malattie a trasmissione sessuale sono un problema serissimo. Molto spesso non sono causa di morte. In ogni caso sono malattie molto complesse, la cui guarigione totale richiede molto tempo e tanti disagi e sofferenze.

Ultimo consiglio riservato ai mariti: cercate di non portare a casa quello che potreste prendere quando vi trasformate in “puttanieri incalliti“. Nessuno vi giudica per questo. Fate le vostre cose, realizzate le vostre fantasie sessuali anche con le escort e le accompagnatrici. Fatelo però con consapevolezza, usando il preservativo.

Infine, le vostre mogli e le vostre compagne, inconsapevoli dei vostri pessimi vizietti, non meriterebbero un contagio. La super gonorrea dovrebbe farvi riflettere. Stesso discorso per le operatrici del sesso. Idem per le professioniste dell’escorting. Amatevi e non buttatevi sempre via in nome del denaro. Non ne vale davvero la pena!!!

Fonti:

GARDP – Global Antibiotic Research & Development Partnership

 

 

 

 

One Response to Super-gonorrea. Il preservativo è quasi un obbligo.

  1. Pingback: Escort trans di Bologna ruba 12.500 euro ad un cliente ⋆ Magica Escort

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.